Amped 1 di Blackstar, come si può intuire già dal titolo, non è un semplice pedale per chitarra, ma è un vero e proprio amplificatore da pedaliera, una vera e propria testata dalle sembianze di un pedale. Tutto questo gioca sulla praticità e semplicità di trasporto ma senza intaccare sulla qualità e le prestazioni, anzi.

Amplificatore ma anche IR

L'Amped 1 fa parte della linea Dept. 10, il dipartimento di eccellenza di Blackstar che ha pensato di creare un prodotto pratico e completo di molte funzioni per il suo genere. L'amplificatore a pedale Amped 1 permette di raggiungere una potenza pari a 100 Watt, ma è possibile selezionare anche altre potenze all'occorrenza come 20 Watt o 1 Watt. Il suo circuito interno replica l'interazione tra amplificatore e cabinet di un circuito valvolare, inoltre potrai utilizzarlo sia come testata per il tuo cabinet, sia come Impulse Response, quindi collegarti direttamente a un mixer in virtù del suo cabinet simulator. Tutta la gestione degli input e output, send e return permette, inoltre, di collegare effetti e altri pedali esterni, simulare un cabinet e inviare il segnale a una scheda audio per registrare il tuo suono su computer.

TABELLA COMPARATIVA

Blackstar Dept. 10 Amped 1


PREZZO: 498,00 €


RECENSIONE:

(22 voto/i, media: 100 di 100)

Disponibilità Immediata

Del pedale amplificatore Amped 1 di Blackstar ne aveva scritto anche Accordo.it a questo link.

 

Simulazioni di valvole e regolazioni dell'Amped 1

Il pregio di un prodotto digitale di qualità sta anche nel permettere maggiori flessibilità nella ricerca dei suoni. Tra le regolazioni dell'Amped 1 troviamo l'immancabile Gain, un selettore che permette di spaziare da un suono flat, USA o UK, Reverb e soprattutto le emulazioni di finali con varie tipologie di valvole come KT88, 6L6, EL34, 6V6 ed EL84.

 

Software per la personalizzazione

Se pensate che sia tutto cambiate idea. Tramite il software da caricare su computer è possibile gestire tutti gli IR, gestire il Reverb e creare il vostro preset attivabile tramite footwsitch. In questo modo avrete la possibilità di spaziare tra due regolazioni, una tramite la regolazione delle manopole sul pedale amplificatore e l'altra azionando il preset che non terrà conto della posizione dei knob sul pedale ma delle impostazioni precedentemente salvate.

 Software Amped1

Amped 1: la video recensione di Shape Your Tone

Per avere una idea più concreta delle funzionalità e del suono prodotto da questo ampli dalle sembianze di pedale puoi seguire il punto di vista di Ale Bianchi.

 

(44 voti, media: 95 di 100)