Casio Privia PX-S1100 vs PX-S3100: recensione e prezzi dei nuovi pianoforti digitali

Se stai cercando informazioni e recensioni che riguardano pianoforti digitali versatili allora è proprio il caso di leggere questo articolo incentrato suoi nuovi modelli di Casio PXS1100 e PXS3100. Sì, parliamo di nuovi modelli perché sostituiscono la serie precedente individuata dalle sigle PXS1000 e PXS3000.

Innanzi tutto, diciamo subito che i modelli Casio PXS1100 e PXS3100 non si inseriscono in una stessa fascia di prezzo, e nemmeno nella stessa categoria di prodotto. I due modelli di pianoforte digitale Casio sono dedicati ad amatori o musicisti con esigenze differenti. Pertanto, all’interno di questo articolo descriveremo cosa offrono e, quindi, potremmo indicare a chi si rivolgono.

 

Che caratteristiche hanno i pianoforti digitali?

 

I pianoforti digitali (o digital piano) nascono per ricoprire diverse esigenze. Una fra tutte è l’esigenza di sopperire alla mancanza di un pianoforte acustico. O per sostituirlo. Cosa significa? A esempio, se si vuole iniziare a studiare il pianoforte spesso ci si imbatte nel problema dell’acquisto di un pianoforte acustico. Un pianoforte acustico può presentare dei problemi di budget iniziale, di spazio in casa e anche di volumi all’interno di alcuni condomini.

Un digital piano, invece, è molto più compatto e quindi facilmente posizionabile, spesso (dipende dalle caratteristiche) ha dei prezzi di molto inferiori a un pianoforte acustico (a muro o a coda), è facilmente trasportabile e può essere suonato a volumi più bassi o in cuffia.

 

I tasti pesati dei pianoforti digitali

 

Un’altra caratteristica fondamentale dei pianoforti digitali è la tipologia di tastiera. Essa simula il più possibile quella di un vero pianoforte, come grandezza dei tasti, feeling e “pesatura”, cioè i tasti simulano la resistenza (o il peso) dei tasti di un vero pianoforte acustico); per questo motivo si dice anche “tastiera pesata”.

Tuttavia, si può avere l’uno e l’altro, questo perché un digital piano – in virtù della sua maneggevolezza e delle possibilità di amplificazione – può essere usato per suonare con gli altri in sale prova, per girare per club con la propria band o semplicemente per suonare in cuffia o con volumi più bassi in qualsiasi momento della giornata.

 

I nuovi PX-S1100 e PX-S3100 di Casio

 

Adesso vediamo un po’ nel dettaglio questi due nuovi prodotti del mondo Casio, un’azienda che negli ultimi anni ha fatto un gran passo in avanti dal punto di vista tecnologico, progettando strumenti in grado di soddisfare anche i musicisti più esigenti. A proposito, per questa linea di pianoforti digitali Casio ha vinto un premio per il design!

 

Casio PXS1100: il modello più entry level dalle doti che non ti aspetti

 

Il pianoforte Casio PXS1100 è il modello, se così si può dire, più entry level; è caratterizzato da un prezzo più contenuto e qualche funzionalità in meno rispetto al fratello maggiore PXS3100. Tuttavia, la scelta è anche determinata dall’uso e dalle funzioni che si utilizzano più spesso.

 

TABELLA COMPARATIVA

Casio PX-S1100 White

Casio PX-S1100 White


PREZZO: 579,00 €


RECENSIONE:

(68 voto/i, media: 100 di 100)


DOVE LO TROVI: CLICCA QUI

Casio PX-S1100 White + SP 34 Pedaliera

Casio PX-S1100 White + SP 34 Pedaliera


PREZZO: 619,00 €


RECENSIONE:

(28 voto/i, media: 100 di 100)


DOVE LO TROVI: CLICCA QUI

Casio PX-S1100 Black

Casio PX-S1100 Black


PREZZO: 599,00 €


RECENSIONE:

(1 voto/i, media: 100 di 100)


DOVE LO TROVI: CLICCA QUI

Casio PX-S1100 Black + SP 34 Pedaliera

Casio PX-S1100 Black + SP 34 Pedaliera


PREZZO: 619,00 €


RECENSIONE:

(29 voto/i, media: 100 di 100)


DOVE LO TROVI: CLICCA QUI

Casio PX-S1100 Red

Casio PX-S1100 Red


PREZZO: 579,00 €


RECENSIONE:

(15 voto/i, media: 100 di 100)


DOVE LO TROVI: CLICCA QUI

Casio PX-S1100 Red + SP 34 Pedaliera

Casio PX-S1100 Red + SP 34 Pedaliera


PREZZO: 589,00 €


RECENSIONE:

(54 voto/i, media: 100 di 100)


DOVE LO TROVI: CLICCA QUI

 

Tra le principali caratteristiche elenchiamo:

 

  • 192 note di polifonia
  • 5 livelli di sensibilità dinamica
  • 18 timbri (suoni)
  • 10 spazi di allocazione per registrare le proprie performance
  • Possibilità di registrazione a 2 tracce in MIDI e Audio (Wave)
  • Funzionamento anche a pile
  • Duet mode

 

Ovviamente la lista non finisce qui! Per le caratteristiche tecniche dettagliate consulta la scheda prodotto presente su MusicalStore2005.com di Casio PXS1100.

 

Altre informazioni e caratteristiche del PX-S1100

 

Come per il precedente PXS1000, questo modello (il 1100) si caratterizza per le dimensioni compatte, la leggerezza (che non è poco se bisogna trasportarlo da soli per andare in giro a suonare) e anche l’utilizzo a pile. La risposta dinamica è ancora più accurata così come il feeling della pesatura dei tasti entrambi dati dalla tecnologia Casio Smart Scaled Hammer Action Keyboard. È possibile modificare ogni suono grazie agli effetti di riverbero, chorus e surround. Ah, ovviamente è già dotato di casse integrate migliorate rispetto alla linea precedente.

 

La chiavetta Usb Bluetooth

 

Entrambi i modelli sono dotati di un trasmettitore Usb wireless (del valore di 80 euro) per connettersi ad alcuni device audio o Midi come il software Chordana di Casio o con software di terze parti (come Garaga Band). Grazie a Chordana potrai gestire in tempo reale varie funzioni avanzate del piano, e con software come Garage Band potrai registrare le tue tracce e utilizzare tutti suoni del software.

 

Il Casio Privia PX-S3100: uno step successivo

 

Il piano Casio PXS3100 essendo un modello superiore rispetto a quello appena presentato conserva tutte le migliorie di base del precedente: come la riprogettazione degli speaker, l’aumento della sensibilità e del range dinamico dei tasti, la dotazione del trasmettitore Usb Bluetooth, etc.

 

TABELLA COMPARATIVA

Casio PX-S3100 Black

Casio PX-S3100 Black


PREZZO: 799,00 €


RECENSIONE:

(75 voto/i, media: 100 di 100)


DOVE LO TROVI: CLICCA QUI

 

Cosa ha in più il Casio PX-S3100

 

Passiamo subito al sodo e a elencare cosa ha in più questo modello. Fondamentalmente il design compatto è identico, di seguito riportiamo le differenze:

 

  • 700 timbri (suoni)
  • 200 ritmi
  • 96 memorie di registrazione
  • Controller live (pitch bend e 2 knob)
  • Rec Audio e Midi a 3 tracce
  • Arpeggiatore
  • Autoaccompagnamento
  • Funzionamento con pile

 

Ovviamente non finisce qui, per maggiori dettagli leggi la scheda prodotto su MusicalStore2005.com a questo link. È possibile controllare l’accordatura e anche il temperamento della scala (per sperimentazioni microtonali da veri pro), inoltre le rotelle del pitch band e modulazione offrono maggiori potenzialità durante le performance live così come i due knob di regolazione.

 

Quale piano scegliere?

 

La scelta dipende molto da quello che si vuol fare con questa tipologia di strumenti, se si è alle prime armi può essere più che sufficiente il modello PX-S1100, oppure può essere un’ottima scelta per chi utilizza suoni di pianoforte per sopperire al pianoforte acustico. In ogni caso questo modello ha già una ricca dotazione di funzionalità.

Il PX-S3100, invece, può essere una buona scelta per chi ha già una certa esperienza e suona con altri. La ricca dotazione di suoni unita alla possibilità di splittare la tastiera potrebbe evitarti l’acquisto di altre tastiere per avere più suoni. 

 

Per ulteriori info e per ascoltare i pianoforti digitali in azione guarda il confronto che abbiamo registrato a MusicalStore2005.com

 

 

Se sei interessato ai pianoforti digitali potrebbe fare al caso tuo l'articolo sul blog dal titolo: I migliori pianoforti digitali economici sotto i 500 euro



stelle recensioni (124 voti, media: 85 di 100)